CITA UN LIBRO #IOLEGGOPERCHÉ/5

Di rientro da un compleanno di under 6, tra chiacchiere, popcorn e nani urlanti, trovo un commento del giudice di questa settimana, Aliceland, che mi annuncia la vittoria della quarta tornata.

Traballo un attimo, che del vincente mai avrò l’animo, poi la vanità prende il sopravvento.

Quindi, anzitutto, grazie.

Il gioco virale pensato dalla ‘povna questa settimana si trasferisce qui.

Anzitutto le regole (che di solito linko) ma che questa settimana trovate per esteso.

1. La domenica, tra le 0.00 e le 23.59 si va sul wall di #ioleggoperché, si sceglie un post-it di citazione e si pubblica sul proprio blog, inserendo nel post il link al portale di #ioleggoperché;

2. Si segnala la pubblicazione sul post del giudice;

3. Durante la settimana si partecipa, se si vuole, alla discussione che (auspicabilmente) da quelle citazioni sarà indotta;

4. Il sabato sera o la domenica successiva, a scelta, il giudice, insieme alla nuova citazione, pubblicherà la classifica delle prime tre citazioni, motivandole;

5. Il giudice stesso passerà dal blog della citazione vincitrice a lasciare il testimone; per far ricominciare il gioco;

6. Il nuovo giudice pubblicherà la sua citazione e il suo post, assegnando eventualmente un tema per le nuove citazioni settimanali;

7. I giocatori possono anche decidere di non seguire il tema: saranno ugualmente partecipanti a Cita-un-libro, ma non potranno concorrere alla vittoria della settimana.

Poi la questione del tema settimanale. Che è eventuale, e quindi facoltativo.

È finita che sin qui, nessuno l’ha usato.

Perciò calo il jolly e sfato il mito.

Tema settimanale saranno l’etica e la morale. Declinati come meglio credete. Perché?

Perché è argomento che su queste pagine ha sempre avuto peso, e perché la consapevolezza, in tutte le sue forme passa anche, soprattutto, da lì. Infine, la citazione della settimana.

Nella vita è necessario scegliersi una stella polare. Poi non è detto che si riesca sempre a coniugare la vita utilizzando al meglio quel verbo, ma è bello pensare di stare almeno provandoci.

Vi attendo numerosi, coi vostri post-it, già sapendo che il compito sarà arduo e con la speranza di essere all’altezza dei miei predecessori.

Certa, comunque, che per tutti, il vero obiettivo è #ioleggoperché

Advertisements

64 thoughts on “CITA UN LIBRO #IOLEGGOPERCHÉ/5

  1. Tra la conclusione di una settimana delirante e l’inizio di una che lo sarà ancora di più, penso solo *urca* che tema – ma ce n’e bisogno. Intanto ci corro sopra. E complimenti per la vittoria.

  2. Mentre osservo certe sintonie di ora e di modi (anche io sveglia alle 6.00, anche io settimane di delirio, anche io tra poco ci nuoto sopra), ho dedicato questa oretta per me, rubata al dover essere, per divertirmi sul tuo tema, con un post un po’ delirante che spero mi perdonerai (vista la lunghezza di lettura e di centone).
    Ed ecco il mio link per Cita-un-libro di questa settimana: https://nemoinslumberland.wordpress.com/2015/03/15/cita-un-libro-ioleggoperche-5/

    E poi: grazie! E complimenti (ma lo sai).

  3. Salve, e complimenti per la vittoria. Ripeterò il commento di qualcuno che mi ha preceduto, urca che tema! Avevo, per questioni di pigrizia personale, già pronto un post, che ho archiviato tra le bozze in modo da averlo pronto per un futuro, e mi sono tuffata nel nuovo tema, cercando un modo anche insolito di declinarlo. Ecco a voi Bridimondo

    1. Grazie per averci ricordato non solo un altro modo di declinare etica e morale, ma per aver sottolineato che l’età non è un discrimine. Essere oggi lucidi come Ingrao a 100 anni (quasi) sarebbe già un traguardo

  4. Io ci terrei a ricordare, in quanto padre del giochino (il mio maschilismo, perdonatemi), che citare la stessa citazione in più di uno, lungi dall’essere vietato, è anzi molto, molto interessante, specie se si aggiunge la spiegazione del perché, si è citata, come ho spiegato ai Marmottini con cui stiamo facendo un consimile gioco!

  5. Niente, stavolta (ed era una bella volta!!) non ce l’ho fatta. Avrei avuto bisogno di più tempo per cercare, mica ce la facevo a metter su la prima cosa che mi veniva in mente, con un tema così! Perciò adesso mi accomodo e mi godo con calma le citazioni di tutti, ché già ho visto che sarà uno spettacolo!

  6. Che meraviglia Iome! Felice della tua meritata vittoria, son curiosa ora di leggere tutti i contributi della settimana, intanto anche se fuori concorso ho deciso di contribuire anch’io 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...