Era l’anno dei mondiali, quelli del ’66

“Si potrebbe raccontare la mia vita dai denti che ho perduto, o dalle volte che visto la neve”

(Cit. Stefano Benni, A rebours, Ballate, Feltrinelli, 1991)

O si potrebbe raccontare la mia vita dai Mondiali di calcio che ho visto, dalla pancia di mia madre, a quando madre lo son diventata io, a quando ho visto la prima finale con mia figlia.

La mia vita, ma anche gli eventi di quei giorni. Fatti salienti e cronache minime. Notizie che hanno svoltato la vita del mondo, o soltanto quella di qualcuno.

10 mondiali di calcio, quarant’anni della mia vita.

Tutte le storie, qui

Annunci

6 pensieri su “Era l’anno dei mondiali, quelli del ’66

  1. Pingback: Pronto, pronto, pronto con Berlusconi o con la RAI | IO ME E ME STESSA

  2. Pingback: SABATOBLOGGER 8 – I blog che seguo | intempestivoviandante's Blog

  3. Pingback: Tre per ferragosto – IO ME E ME STESSA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...