Economics for dummies/7 Come non investire e vivere felici

Sarò politicamente scorretta. Se c’è una cosa che mi fa scendere le palle è il buonismo imperante. Proviamo a comportarci da adulti (atteggiamento che fa inorridire la maggior parte dei politici nostrani). E cominciamo col dire, fin da principio, che non esiste una ragione al mondo per cui il Governo, lo Stato o Bankitalia debba … More Economics for dummies/7 Come non investire e vivere felici

Economics for dummies/6

Sì, lo so, è lunedì. Ma oggi il lunedì film cede il passo a economics for dummies, che la politica italiana è meglio di un film, e l’attitudine di tirare per la giacchetta incolpevoli economisti è una sceneggiatura già troppe volte vista. Intanto una constatazione. Io capisco che un telegiornale dura una trentina di minuti, … More Economics for dummies/6

Economics for dummies/5

L’ho letta tutta, la bozza d’accordo greca. Almeno le parti che sono state pubblicate. L’ho letta più volte. Mai fidarsi dei commenti tirati via di giornali e tv. Mai come in questa occasione, stanno cavalcando l’onda dell’emotività. Senza leggere tra le righe. Che leggere tra le righe, sia detto per inciso, è roba che costa. … More Economics for dummies/5

Economics for dummies/4

Se la Grecia uscirà o meno dall’Euro, con tutto quel che ne consegue, lo scopriremo alla fine di questa settimana. Detto ciò, ed indipendentemente da quel che accadrà quando scorreranno i titoli di cosa, alcune considerazioni sono d’obbligo. Anzitutto, la Grecia dall’indipendenza (1830) ad oggi è andata in default 7 volte. Troppe, per essere un … More Economics for dummies/4

Economics for dummies/3

Cito, alla lettera, una parte dell’intervento di Renzi a Bruxelles: ‘Non accettiamo lezioni di morale da nessuno: è vero che l’Italia ha un debito molto alto, ma è anche vero che ha una ricchezza privata quattro volte superiore’. E’ una affermazione, probabilmente (per dire certamente vorrei avere almeno i dati alla mano) veritiera. Lasciamo perdere … More Economics for dummies/3

Economics for dummies/2

La parte migliore dei blog, sono i commenti. Poche cose stimolano come quelli alla riflessione. Economics for dummies è nato come una serie di appunti in libertà (in un certo senso, righe per me, a futuro memento), stimolati dalla stanchezza di leggere e ascoltare sciocchezze assortite sui mezzi di informazione. Economics for dummies, anche etimologicamente, … More Economics for dummies/2

Economics for dummies/1

Che poi non è che perchè una rincorre i casi suoi, debba disinteressarsi per forza del mondo. Anzi, tutto il contrario. Che, si sa, l’osservazione della realtà offre spunti e idee imprenditoriali non necessariamente secondarie. Mi son letta, con calma, le renziane proposte. Che qui, mica siam come i grillini, il cui unico scopo è … More Economics for dummies/1