E vogl’essere chi vogl’io

Una svalvolata, una donna che cerca, una mamma, una professionista. Con le sue tristezze e le sue botte di allegria. Con i suoi pregi e i suoi, innumerevoli, difetti.

Una persona curiosa. Del mondo e della vita. Una che vive. Senza risparmio. E senza sconti.

Una che ride, perchè ha l’intima, profonda, convinzione che una risata ci seppellirà. E soprattutto, una che vuole che la morte, quando sarà, la trovi viva.

 

6 thoughts on “E vogl’essere chi vogl’io

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...