L’EXPO2015 E I VOLONTARI. CRONACA DI UNO SFRUTTAMENTO TUTELATO.

E’ di ieri, ma lo rebloggo oggi, così, lo teniamo pure in circolo per un po’. La parola volontariato, associata a Expo 2015, é talmente laida da gridare vendetta al cielo. Anzitutto perchè, come evidenzia sin da principio Diamanta, scopo ultimo di expo è il licro e come si possa far coincidere volontariato e lucro resta per me un mistero. Poi perchè il valore stesso stesso del lavoro sta nella retribuzione. Che non significa che uno ‘valga’ quel che viene pagato. Ma che quel che fa valga qualcosa, questo senz’altro sì. Altrimenti è altro. Volontariato (ma non in un contesto come Expo) oppure hobby. Ma il lavoro non è un hobby. E’ fatica.

Io me lo son chiesta, che senso aveva, l’Expo 2015 chiede volontari pur essendo una “macchina” atta a produrre soldi e lavoro. Sarà che a me la parola “volontari”, evoca altri scenari tipo: la croce rossa, medicina senza frontiere, amnesty international, greenpeace, le persone che lavorano alle mense dei poveri o altre mille occasioni in cui abbino facilmente la parola “volontario” e non retribuito.

18500 persone lavoreranno senza essere pagate 18500 PERSONE LAVORERANNO SENZA ESSERE PAGATE

Allora son andata a cercare la definizione di volontariato e trovo (grazie ai dizionari on line):
“volontariato [vo-lon-ta-rià-to] s.m.
1 Lavoro volontario, non regolarmente retribuito, che viene prestato per acquisire la pratica necessaria all’esercizio di una professione
2 Servizio militare prestato come volontario; anche, la durata di tale servizio
3 Attività volontaria e gratuita svolta da alcuni cittadini a favore della collettività, dei malati, dei bisognosi ecc.”

Rifletto e penso
1 che cazzo di pratica svolgono per…

View original post 534 altre parole

Annunci

2 pensieri su “L’EXPO2015 E I VOLONTARI. CRONACA DI UNO SFRUTTAMENTO TUTELATO.

  1. Il lavoro non è hobby, è fatica. E’ quanto dissi io nell’altro mondo quando mi offrirono di tenere un corso gratis, come grande onore. Lavoravo altrove, per uno stipendio degno. Dissi di no. Un paese civile non dovrebbe permettersi di barattare il volontariato come lavoro. Punkt.

  2. Anch’io sono andata a guardare sul vocabolario, deformazione professionale! Ma quella che penso sia la parola corretta in italiano per questa situazione di lavoro-senza-paga:

    beneficènza s. f. [dal lat. beneficentia, der. di beneficus «benefico»]. –
    1. Il beneficare, il far del bene, come disposizione abituale: dedicarsi alla b., fare della b.; opere di b.; ente, istituto di beneficenza.

    2. Qualunque prestazione gratuita o semigratuita di beni o di servizî, che ha per scopo di recare aiuto e assistenza a persone bisognose: b. pubblica, proveniente da un ente pubblico e rivolta alla generalità dei destinatarî, b. privata, quella erogata da privati; b. legale, se stabilita per legge, e spettante allo stato o ad altri determinati enti; b. istituzionale o statutaria, erogata con atti di liberalità da enti in conformità alle disposizioni dei proprî statuti o regolamenti; lotteria, fiera, recita, serata, pesca, festa di b., il cui ricavato va a beneficio di particolari categorie di persone.

    3. In tono scherz. o iron., fare della b., lavorare gratis, senza ricavare un utile pratico, o anche dare un lavoro a chi non ha la preparazione e la capacità di farlo; nell’uno e nell’altro sign., di solito in frasi negative: non mi va di fare della b. (o anche, con il solo secondo sign.: non siamo mica un istituto di beneficenza!).

    Mi pare che basterebbe togliere dal terzo significato il “tono scherzoso o ironico” e ci siamo. Basterebbe chiamarlo beneficenza anziché volontariato, perché di beneficenza si tratta, per far riflettere i cd. “volontari” sul fatto che l’expo non è mica un istituto di beneficenza…

    Grazie per lo spunto di riflessione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...