Io sono un istrione a cui la scena dà la giusta dimensione

Matteo l’immancabile, Matteo l’immarcescibile, Matteo il presenzialista, Matteo perennemente tra i coglioni.

In questo Paese ormai nessuno è più padrone di far qualcosa, foss’anche cagare, che Renzi, se vede la possibilità di strappare un applauso, un  punto di consenso, una passata al tiggì, sta lì.

Chi gli cura la strategia, glielo faccia presente. Un po’ di misura. Please.

Annunci

10 pensieri su “Io sono un istrione a cui la scena dà la giusta dimensione

    • Deduco che tu sia stato in Paese straniero, o se in itala terra infilzato dentro una sorta di grotta di Tora Bora, che l’immarcescibile è stato tra le palle con una costanza degna di miglior causa.

  1. Non credo che qualcuno gli curi la strategia dato l’ego smisurato ma ,se fosse, sui curatori di immagine del Pd sarebbe da fare un’indagine psico-antropologica si risalirebbe alle probabili origini tafazziane.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...