Non è da questi particolari che si giudica un giocatore

Sí, vabbé, però ragazzi, cazzo che suonata.

Annunci

8 thoughts on “Non è da questi particolari che si giudica un giocatore

  1. Un’asfaltata. Tre gol in quattro minuti. Memorabile. Ti dico solo che la Donna a fine primo tempo mi chiama e fa: ‘io passo. Mi fanno pena.’ E far pena alla mi’ mamma non è da tutti 😉

  2. L’Uomo (di casa mia) sostiene che il brasiliani sono stati presuntuosi e arroganti, non hanno pensato innanzitutto a difendersi. Ovvero che l’errore massimo è del ct. E’ vero?

    1. L’Uomo (quello originale del blog) vive convinto che il calcio sia quella roba che sta nel Danaos, e lasciamolo dov’è. Io, somma esperta di calcio (che ieri sera ho visto la partita con la nana, e vista l’ora potrei aggiungere pessima madre che sono) direi che erano proprio scollegati di testa. Per portarsi sulle spalle un Paese che hanno una popolazione pari quasi a un continente occorrono palle che questi, va detto, non avevano. Avevano Zico, Falcão, Junior e Cerezo, adesso dipendono da Thiago Silva e Neymar. Facciamoci pure un conto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...