Ci sarò, prima del temporale

Lo scorso anno fu Caronte, demonio dagli occhi di bragia.

Da domani, avvisa il Corriere della Sera, arriva Titano. Che porterà un’ondata di caldo sul Centro-Sud. Con valori massimi che raggiungeranno i 37-39°C a Napoli e Palermo.

Orbene. Non so voi, ma fino a qualche anno fa, non si scomodava né Caronte né Titano, si diceva semplicemente cazzochecaldo, e si boccheggiava in silenzio da mane a sera senza rompere nemmeno troppo le palle.

Altrimenti, la risposta, ragionevole, che ti servivano, era: ‘E’ luglio, vuoi metterti il cappotto?’.

E quando veniva un temporale estivo, e magari per buon peso grandinava, non la chiamavamo Gea, ma: ‘con tutta quell’afa era inevitabile che venisse giù il cielo’.

E appena Titano comincerà a fare il suo porco mestiere (farci sudare come suini), accadrà l’ineluttabile.

I telegiornali cominceranno ad ammannirci consigli su come combattere il caldo. invitandoci a bere molto, a consumare frutta e verdura e ad astenersi dai cibi troppo pesanti.

Come se la maggior parte del Paese a luglio mangiasse pasta al forno rifritta in padella e polenta e cotechino.

Già ci smazziamo Renzi, già si è preoccupate per Carlà che doveva sposare uno con la bomba atomica (e iome, all’epoca, nel suo candore non pensò mica all’ordigno, ma a qualcosa dentro ai pantaloni, giuro, l’Uomo mi percula ancora) e rischia di trovarsi pure lei ad attendere l’amato al ritorno da Cesano Boscone (però io un match verbale tra Carlà e Francé pagherei per vederlo), mo’ pure ci dobbiam proccupare degli scontri tra Titani. Suvvia, queste, avrebbe detto Totò, son quisquilie e pinzillacchere.

Annunci

9 thoughts on “Ci sarò, prima del temporale

  1. Anch’io la penso come te con tutti questi scoop per un po’ di caldo a luglio, o per qualche temporale,per non parlare poi del “caldo percepito”, se sono 30 gradi non capisco perché devono farmi credere che ne sento 36 e mezzo; inoltre mi sembra che in America nominavano gli uragani ij ordine alfabetico., invece qua mi pare che inventano dei nomi a caso senza ordine logico, ma solo per fare notizia

  2. Ora, a parte il titolo che cita una canzone che amo come nessuna altra, ti dirò che qui da me al momento Titano latita, ieri sera c’era un freschino un po’ inquietante e lunedì la piscina per la mia acquagym gelida assai…
    A discolpa di chi ne parla devo dire che un pochino le stagioni si sono incasinate e quindi non che si capisca proprio cosa succede… almeno qui al profondo nord

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...