E ti vengo a cercare

Io guardo poca televisione. Per mancanza di tempo essenzialmente. Però sono estremamente selettiva sui contenuti. Su quelli non transigo.

Se non è pattume, non fa per me.

Ragazzina, nei pomeriggi solitari di studio, facevo le versioni di greco e latino guardando Buon Pomeriggio su Rete4. Non voto Berlusconi solo perchè, ad un certo punto, sospese La Valle dei Pini, Così gira il mondo e Aspettando il domani, mollandomi lì in mezzo al guado. Son offese che non si dimenticano, altro che le leggi ad personam.

Per dare un’idea di quanto son imbecille, programmavo la registrazione di Sentieri, quando lo cambiarono d’orario, e vidi l’ultima puntata in streaming su YouTube in lingua originale, capendo un 20% e aiutandomi con le immagini. Insieme a Santa Barbara l’unica volta che son riuscita a vedere un finale.

Su Grecia Colmenares e le altre eroine delle telenovelas, potrei tenere corsi universitari. Ho scoperto di recente un fichissimo canale online, gratuito, che le trasmette in streaming in lingua originale. Le tengo da parte per la pensione.

Il mio must, in ogni caso, si materializza ogni mercoledì sera su RaiTre, che io, Chi l’ha visto, lo seguo da anni. Pure in viaggio, se il wi-fi degli hotel mi sostiene.

L’Uomo, appena parte la sigla ha l’orticaria. ‘Ma come cazzo fai a vedere ‘sta cagata?’ (detto da uno che guarda Com’è fatto sul satellite, e una sera ha speso un’ora della sua vita per sapere come nascono i tappi a corona). La Donna, non si capacita (e pure lei, ha le sue da farsi perdonare, con la sua opera omnia di Danielle Steel ben in mostra sulla libreria). La nana, trasla i giochini altrove invocando la Peppa e  si rifugia con suo padre sull’Aventino (anche perchè se fa casino la zittisco, che se no non capisco e mi tocca tornare indietro, perchè sia mai che mi perdo un passaggio).

Ottenuta pace e silenzio, mi spalmo sul divano, col punto croce. E attendo la sciamana di tutte noi (perchè secondo me in prevalenza femmine siamo), la Sciarelli, che, col suo caschettino bon ton è comunque discretamente zarra nel porsi (e qualche volta pure nel vestirsi, che certi accostamenti, son un po’ ardimentosi).

L’altra sera constatavo comunque, che, rispetto a Chi l’ha visto, s’ha poco da sfottere. Lo fanno per l’audience, certo. Però, se non ci fossero loro a rompere i maroni su certe storie, le stesse sarebbero finite morte e sepolte in cavalleria. Lo dico sempre all’Uomo. Se decidi di eliminarmi, non temere i RIS, ma Chi l’ha visto. Hanno una tigna che il tenente Colombo a confronto, pare un dilettante. Tra l’altro son rompicoglioni uguali, nel porsi (intendo uguali al tenente Colombo di cui sopra)

Comunque tutto questo per dirvi che l’altra sera cercavano l’ennesimo nonnino con annesso Alzheimer, uscito di casa per andare al bar, e spersosi chissà dove.

Convinta di averlo visto il ponmeriggio in un paesello a noi limitrofo, ho armato un catastrofico casino in tutta casa. Rompendo le palle all’uomo che mi sembrava un dovere civico collaborare, e bla, e bla, e bla.

Mentre berciavamo (‘chiamo’, ‘ma non dir cazzate, come fa sto qua a farsi 1000 km. in 8 ore a 90 anni’ ‘se fosse tuo padre, cosa faresti’, etc), han trovato il nonnino. A un paio di km da casa sua, e a un migliaio da casa mia. Preso atto che le mie capacità fisiognomiche son patetiche, ho ripreso a ricamare con un certo aplomb.

L’Uomo si è ritirato nei suoi appartamenti. La Nana ci ha guardato, l’aria sconsolata di chi pensa ‘ma avrò mica preso da ‘sti due dementi?

Annunci

19 thoughts on “E ti vengo a cercare

  1. ahahhaha! L’ho fatto anch’io ho chiamato convinta che uno dei nonnetti scomparsi fosse il vecchietto clochard che staziona da decenni sotto il mio studio, ovviamente lo hanno ritrovato la puntata dopo in tutt’altro posto dopo che avevo sfrantecato il condottiero per una settimana.
    Ho smesso di vederlo con costanza dalla vicenda del piccolo Tommi che aveva allora esattamente la stessa età di Ciondolino e la cosa mi ha sdraiata psicologicamente.
    Attualmente sono sotto Downton Abbey ma posso smettere quando voglio

    1. Non puoi smettere quando vuoi. Non fare finta, che non ci casco. Nulla come le serie genera assuefazione. E, sì, su certe vicende, cambio anch’io canale. Altre invece estrinsecano la Miss Marple (dei poveri) che è in me.

  2. Ahahah ecco che mi hai ridato il buonumore oggi, soprattutto con l’outing sui programmi trash, così non mi sento sola 🙂 buona giornata Isa

  3. Uuuuhhh Grecia Colmenares, ho visto Manuela per tutte le settecentomila puntate (che poi scopiazzava allegramente Rebecca la prima moglie, con lei che interpretava se stessa e la prima moglie cattiva). Ah, che capelli!!
    Ciclicamente entro in qualche dipendenzasmettoquandovogliotelevisiva, adesso è Castle. Il momento di non ritorno è quando compro i cofanetti, lì è finita. In passato ho guardato “Vivere” per anni e anni, venti minuti dopo pranzo che non mi toglieva nessuno (anche lì c’era la bionda capelluta Rebecca, che però non era la prima moglie). Su Retequattro ho seguito per un po’ random Sentieri (This is the timeeee to rememberrrr).

    1. Castle è carino. Le prime due serie, molto carine. Poi, mi è entrato in modalità ripetitiva. Piuttosto e Jorge Martinez, quello col capello fonatissimo, e la faccia un po’ da Julio Iglesias de’ noantri, che recitava con lei. Comunque io ho visto delle novelas che voi manco sospettate. Un giorno ci faccio un post (tanto ormai, la figura è fatta)

  4. Io guardo le fiction. E sul tubo ho recentemente scoperto la droga di Miss Marple in sottofondo in lingua originale mentre correggo i compiti. Li ho già visti tutti almeno tre volte, ma sul tubo dà soddisfazione. Chi l’ha visto per me era la Raffai. Abbandonai con Federica. E comunque nel Testamento Disney c’è un memorabile capitolo che memorabilmente ricostruisce una puntata di Chi l’ha visto. A proposito di genio.

  5. mi sento esclusa, io guard(av)o solo motomondiale e wsbk, poi mediaset ha ceduto i diritti a sky e ciao!, dopo 33 anni ho dovuto mollare il mio primo amore…
    (ah no, non è vero!, io guardo “una mamma per amica” in modo seriale: ogni volta che termina ricominciano da capo, Davide scuote la testa ormai rassegnato…)

  6. Uauauaua, meno male! 😀 Ma che dovrei dire io, che mi sciroppo le serie USA tipo The big bang theory e How I met your mother? E pure quelle vecchie su Fox Retro, per par condicio generazionale? 😉

  7. Le ho quasi tutte: Manuela, Milagros le due versioni di Cuore Selvaggio, e Aroma de Cafè (due volte ed entrambe durante l’allattamento all’alba di entrambi i pargoli a 11 anni di distanza) Vivere che verso la fine era inguardabile, random Beatiful che tanto il filo non lo si perde mai, Mamma per amica, Friends (mmh però forse questo è troppo “alto”) Will e Grace,anch’io Brothers &Sisters e adesso cara ti sfodero l’asso di briscola….C’è posta per te, ma seguito in contemporanea su Twitter! E’ fantastico!!!!!!!

    p.s. La mia amicaG dice sempre a suo marito “non credere mai che io mi allontani da te e da questa casa in modo volontario, nel caso non tornassi chiama Chi l’ha visto (che lei segue) e le mie sorelle e le mie tre amiche più care e cercami subito”

    1. Vista pure Aroma de café 🙂 C’è pota per te invece non la reggo. Mi sta sull’anima la DeFilippi. La tua amica G. è una brava ragazza. Io invece a volte avrei voglia di allontanarmi. E col cavolo che mi trova la Sciarelli 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...