E non c’è niente da capire

Non è un giudizio politico. E’, più banalmente, un giudizio umano.

Renzi, potrei anche votarlo. Anzi, quasi certamente lo voterò (perchè non intravedo alternative, oggettive e credibili al malefico pornonano).

Però lo trovo oltremodo arrogante, antipatico e malmostoso. Che non è che perchè hai l’accento toscano, e giochi a fare il simpatico, devi esserlo per forza.

Pisa pü cürt, bel baloss. (piscia più corto, bel gradasso, per quanti non fossero avvezzi alla lingua di Gianduja Vettorello, ma l’originale, rende meglio, giuro)

Annunci

12 thoughts on “E non c’è niente da capire

  1. io non lo so, per ora vorrei sputargli.
    poi vedremo, anche perché (faccio pubblica ammenda) io ho provato a girargli le spalle e dare fiducia al grillo, adesso tutte le sere mi inginocchio sui ceci per far penitenza…

    1. Il problema è quello. Se non il PD, chi? E non ditemi SEL, che personalmente mi sta sul cazzo pure Vendola. Grazie per aver fatto pubblica ammenda. Che io non capisco com’è, ma parli con la gente e nessuno l’ha votato. Quando, statisticamente, uno su quattro la cazzo di crocetta sulle stelline l’ha messa. No, perchè errare è umano. Ma ammetterlo, dimostra classe 😉

  2. Io non ce la posso fare con Renzi! mi ricorda tutti quelli che mi sono stati sul cazzo ,una specie di bignamino, e questa volta come una kamikaze cecena userò il mio voto letale ( ho affondato tutti quelli per cui ho votato, sono proprio scomparsi i partiti dal parlamento) per Berlusconi fosse la volta che si toglie dai c..

    1. Ma sai che è vero. Ricorda da vicino, il gagno stronzo delle elementari e dell’oratorio. Quello con la faccia da sapientino scuola che sfotteva inutilmente credendo di fare il simpatico. Se la tua tecnica funziona, in compenso, ti saremo tutti grati a vita.

    1. Pur vero. Però c’è un limite all’essere indigesti. Con ‘Fassina, chi?’ e le rasoiate a Cuperlo, per me ha passato il segno. Detto da una che trova tanto Cuperlo quanto Fassina simpatici come un vespa nelle mutande. Ma sei il segretario del primo (o secondo, dipendendo dai sondaggi) partito italiano. Ci si attende da te competenza, stile e misura. Qua invece mi pare che siamo in difficoltà anche coi basic della buona educazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...