Days of our lives

Giorni duri, pesanti, faticosi.

Giorni che pesano, come macigni. Stanchezza a perdere.

E il fastidio, abnorme, provocato da quanti ti dicono: “Eh, ma dai, ci sono cose più importanti, nella vita”

E tu lì che pensi: “Ma vaffan****”.

E poi te li vedi lì, in televisioni, pasciuti, tronfi di sé. Incuranti della nostra fatica quotidiana.

Incuranti delle ore di sonno perse a inseguire pensieri.

Incuranti di te che ti chiedi, carico di responsabilità, “Ma un po’ di pace, mezz’ora, un’ora, no?”

Giorni difficili, che un giorno forse rimpiangeremo, giacché il passato lo si rimpiange sempre, per il solo essere passato.

Giorni che volano, e che domani, all’appello mancheranno, vissuti troppo e alla fine vissuti poco.

Annunci

3 pensieri su “Days of our lives

  1. accade di sentirsi volar via i giorni e con essi pezzetti di vita. però non bisogna farci fagocitare dagli eventi, dalla stanchezza e guardare in fondo al tunnel, di certo ci sarà una luce, tu saprai quale per illuminare questo tratto difficile per portare un colore ogni giorno, anche una pausa al bar con una spremuta e un’amica, oppure per leggere un buon libro…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...